Jazz
Separatore
1619151_566454493480804_5335584651139573300_n

Les Dèjàvu….il primo viaggio attraverso la musica più bella di tutti i tempi….

Pubblicato 30 ottobre 2014 da EuroMusic in Jazz / Blues e Gospel, Musica

Les Déjàvu nascono da un’intuizione di una delle componenti, la Violista Federica Quaranta: abituata dalla famiglia d’origine a frequentare l’ambiente concertistico sin da piccolissima ed attenta ai cambiamenti sociali e culturali degli ultimi tempi, a causa dei quali la musica “classica” è sempre meno seguita perchè considerata incomprensibile ed adatta a piccole èlites, nel dicembre 2013 fonda “Les Déjàvu”: un quartetto al femminile di professioniste ed amiche, del tutto originale sia nella formazione che nel repertorio prettamente Pop, il cui obbiettivo è appunto quello di EMOZIONARE avvicinando persone di tutte le età ad una forma musicale diversa da quella oggi comunemente ascoltata.

Ecco che quindi si viene immersi in un meraviglioso viaggio nel tempo attraverso le “canzoni” Pop più belle scritte tra gli anni ’60 ed oggi, dall’ “Immensità” di Don Backy a “Someone like you” di Adele, raccolte nel loro primo album “One”.

Il punto di forza del quartetto è di conseguenza la fusione tra generi diversi: i brani Pop, arrangiati ad hoc da Claudio Mandonico e Michele Goglio, sono proposti in una versione inedita e raffinata, grazie anche ai timbri caldi degli strumenti ad arco fusi alle sonorità della chitarra e del pianoforte.

Les Déjàvu” sono state recentemente definite “..un crossover che supera i confini della musica convenzionale..” , hanno all’attivo già numerosi concerti e interviste radiofoniche e riscuotono un grande successo di pubblico e critica sia in ambito “leggero” sia in ambito “classico”, forse perchè il bisogno naturale insito in ognuno di noi, quello di emozionarsi ancora, supera le difficoltà e soprattutto le differenze.



Federica Quaranta – Viola

 Inizia lo studio del Violino all’età di sette anni e si diploma a 22 anni sotto la guida del M° Filippo Lama presso il conservatorio di Brescia.
Sin da subito intraprende un’intensissima attività concertistica divisa tra alcune delle orchestre più importanti a livello nazionale tra cui l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, con la quale ha preso parte al Festival di Sanremo nel 2011, 2012, 2013 e 2014, e tantissime altre.
Nel frattempo la passione per lo studio la porta a laurearsi in Psicologia nel 2009 e in Sociologia nel 2012 e ad intraprendere, nel 2014, il Biennio Accademico di II° livello di Viola sotto la guida del M° Luca Morassutti.
L’amore per la musica da Camera le farà poi fondare nel 2013 “Les Déjàvu”, quartetto femminile originale dal grande successo di critica e pubblico e nel 2014 il “Trio Schubert”, trio d’archi, con cui ha già tenuto diversi concerti e partecipato ad importanti Masterclass.



Katia Toselli – Violino


 Diplomatasi nel 2003 sotto la guida del M° R. Negri, ha seguito numerosi corsi di tecnica strumentale, di approfondimento della pratica cameristica e orchestrale e del repertorio solistico con i Maestri E. Porta, L. Braga, G. Bertagnin, F. Luciani, S. Pagliani.
Suona in varie formazioni da camera e orchestrali tra cui: Omnia Simphony Orchestra, Traiettorie Sonore ensemble di Como, la Camerata di Cremona, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra da camera della Lombardia, Orchestra Sinfonica di Sanremo con cui ha partecipato al 61° Festival della canzone italiana.
È docente di violino in numerose accademie della provincia bresciana.
Ha insegnato per due anni presso il conservatorio di musica L. Marenzio di Brescia nell’ambito dei corsi propedeutici dedicati ai bambini della scuola elementare per l’ammissione in conservatorio.




Emma Trevisani – Pianoforte


Diplomata in pianoforte nel 2002 presso il Conservatorio di Brescia sotto la guida del M° Maurizio Zana, ha perfezionato lo studio del repertorio pianistico solista seguendo numerose Masterclass sotto la guida dello stesso insegnante (che l’ ha scelta per esibirsi a Koszeh ( Austria ) presso la casa natale del compositore romantico F. Liszt), dei M° Paolo Bordoni, Bruno Canino, Paolo Francese.
Appassionatasi durante I corsi istituzionali alla musica da camera, ha approfondito gli studi seguendo vari corsi di perfezionamento in fomazione di pianoforte a quattro mani e pianoforte e violino.
E’ pianista accompagnatore di vari cantanti lirici, con I quali si è esibita in numerosi concerti.
Interessata anche all’ aspetto della didattica della musica, ha continuato gli studi presso il conservatorio cittadino diplomandosi in Didattica della musica nel 2006.
Affianca all’ attività concertistica quella di insegnante di pianoforte presso numerose scuole della provincia.



Elena Baronio – Chitarra


Ha iniziato gli studi al “Centro Chitarristico Bresciano” con il M° Fausto Betelli. Si è successivamente formata con il M° Marco De Santi sotto la cui guida si è brillantemente diplomata al Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia. Segue il perfezionamento presso l’Accademia “Paolo Chimeri” di Lonato, dove frequenta i corsi dello stesso De Santi e del M° angelo Gilardino. Inizia la sua carriera concertistica collaborando per un lungo periodo con l’Orchestra di Mandolini e Chitarre “Città di Brescia” diretta dal M° Claudio Mandonico, esibendosi in importanti rassegne musicali nelle città di Milano, Como, Roma, Napoli e Sorrento e partecipando all’ incisione del CD interamente dedicato a Raffaele Calace. Dal 1997 si dedica all’attività cameristica con diverse formazioni. Nel 1998 fonda, insieme alla flautista Erika Giovanelli ed alla pianista Emanuela Baronio, l’Associazione Musicale Franco Margola di Brescia, all’interno della quale propongono stagioni concertistiche, corsi di perfezionamento e rassegne musicali. Ha partecipato e vinto diversi concorsi ed ottenuto il “Diploma d’onore” al T.I.M. di Venezia 2002. Nel 2005 si è esibita alla St.Erconwald’s Church a Wembley (Londra) per la “Concert Socety’s” e alla “David Josefowitz Recital Hall” presso la Royal Academy of Music di Londra. Ha inoltre frequentato i corsi di perfezionamento per musica da camera tenuti dal Maestro Gerardo Chimini, Eugenia Soregaroli, Jànos Bàlint, i Masterclass di Tilman Hoppstock eGianni Nuti (per la didattica chitarristica). Ha al suo attivo l’esecuzione di diversi brani in prima esecuzione assoluta, alcuni dei quali composti appositamente per lei o per le sue formazioni cameristiche.
Suona una chitarra del liutaio piemontese Garrone e svolge un’intensa attività didattica presso scuole di diverso ordine e grado.




 

 

 

 

 

 

Separa dai commenti
You are not logged in.

Artisti

MUSICA
SPETTACOLO
  • 10609555_10202940420213414_8938018861638259270_f
    Mia Balocchi, in arte " Idea ",  in continua evoluzione artistica, comincia e porta ...
  • 251139_1943479319468_8374464_n
    RIFLESSI DAL BRASILE Il Brazilian Jazz racchiude in se tanti generi musicali quali il ...
  • Enrico-Rosteni
    La sua prima grande passione artistica si chiama canto e all’età di 5 ...
ROSTER
  • bocci5
    Non ci sono più parcheggi, il nuovo video di Emanuele Bocci con la straordinaria partecipazione ...
  • locandinaa3
    Forza, energia, entusiasmo, tecnica consolidata, superiore virtuosismo, e soprattutto una grande capacità di ...
  • invito-concerto
    Scansano, vasto territorio di Maremma, dal clima ideale e dal paesaggio di rara ...
MIX ARTISTI
  • AcchiappaMantici
    La Compagnia nasce nel 2003, attiva nel territorio grossetano con la creazione di ...
  • Barbara Artini_ Animazione - Truccabimbi
    Barbara Ciacchy  , Animatrice per l'infanzia e Face/Body Painter Grossetana (TruccaBimbi per i ...
  • pdf-howard-1
    Fabio Zaganelli è un saltimbanco che ha viaggiato per le strade d'Italia e ...