Tribute e Cover Band
Separatore

THE LIZBERRIES

Pubblicato 12 Aprile 2021 da EuroMusic in Musica, Tribute e Cover Band

I LIZBERRIES sono la Tribute Band internazionale dei The Cranberries e nascono ufficialmente a Milano nel 2010, dopo una lunga carriera iniziata nel 2002 come The Lizards, band di inediti rock-melodici.

I Lizberries propongono uno spettacolo avvincente e accurato, che include: le migliori hit dei Cranberries, i brani più ricercati e gli ultimi successi, anche in chiave acustica.
La voce particolarmente simile a quella di Dolores, il sound fedele e curato nei minimi dettagli, una lunga esperienza sui palchi nonché il vasto repertorio di brani proposti e la grande passione per le canzoni che interpretano, rendono i Lizberries la migliore tribute band dei The Cranberries.

I Lizberries hanno partecipato più volte anche ai raduni nazionali del fanclub ufficiale dei The Cranberries ed hanno suonato su prestigiosi palchi in Italia e all’estero, in particolare sono stati i pionieri a riportare come tributo le canzoni dei Cranberries in Irlanda (tour luglio 2013).

I Lizberries propongono due tipi di repertorio: quello classico rock, dinamico ed elettrizzante, fedele allo spettacolo dei The Cranberries e uno acustico, più dolce e soft.
In genere un concerto dura all’incirca un’ora e mezza e vengono proposti i brani più conosciuti dei The Cranberries.

Cristina Paradisi
Vocals/Guitar

Cristina Paradisi
Cristina Paradisi nasce a Milano il 16/04/1982.
Fin da piccola mostra una grande predisposizione per la musica: frequenta, infatti, per un paio d’anni, un corso di pianoforte e impara da autodidatta a suonare la chitarra acustica ed elettrica.
Nel 2003 si iscrive ad un corso di canto moderno, che frequenta tuttora, presso il Maestro Andrea Tosoni. Nello stesso anno fonda la band The Lizards, assieme a Mattia Monza, con cui può suonare e cantare i propri pezzi inediti, scritti in italiano e in lingua inglese.
Con i The Lizards ha modo di crescere nel contesto della musica rock e di fare molte esperienze live. Tra le più significative si annovera la finale al Rolling Stone di Milano di Emergenza Rock (2004) e di Fast Forward (2006), la premiazione al secondo posto al Malgrate Festival (LC) (2007) e al terzo posto al New Castle Sound (SP) (2007), nonché i concerti in locali famosi come Le Scimmie (MI) (2009), il Santa Tecla (MI) (2008), La Salumeria della Musica (MI) (2007), il Legend 54 (MI) (2009),ecc. Altre esperienze significative sono state la partecipazione al Music Village (2007) e al Tour Muisc Fest (2009) e l’esperienza come corista al Teatro Pavoni (2004 e 2005). Ma un grande desiderio di Cristina, oltre a quello di proporre le sue canzoni, è stato da sempre il poter esibirsi in pubblico cantando i brani della sua band preferita, The Cranberries, che ha spesso ispirato anche la sua musica. Infatti, Cristina si rispecchia molto nella cantante della band irlandese, Dolores O’Riordan, anche dal punto di vista vocale. Cosí, nel 2010, pur continuando la sua attività di composizione di inediti per i Lizards, propone alla sua band di diventare ufficialmente anche Tribute Band dei The Cranberries.

Mattia Monza
Guitar

Mattia Monza
Mattia Monza nasce a Magenta il 11/02/1981.
La sua vita musicale nasce negli ultimi anni ´90, fondando una band di cover insieme a degli amici.
Nel 2003 decide di dedicarsi alla musica inedita e fonda la band The Lizards, assieme a Cristina Paradisi.
Con i The Lizards ha modo di crescere nel contesto della musica rock e di fare esperienze live importanti. Tra le piú significative: la finale al Rolling Stone di Milano di Emergenza Rock (2004) e di Fast Forward (2006), la premiazione al secondo posto al Malgrate Festival (LC) (2007) e al terzo posto al New Castle Sound (SP) (2007), nonché i concerti in locali famosi come Le Scimmie (MI) (2009), il Santa Tecla (MI) (2008), La Salumeria della Musica (MI) (2007), il Legend 54 (MI) (2009), ecc. Altre esperienze significative sono state la partecipazione al Music Village (2007) e al Tour Muisc Fest (2009).
Durante le esperienze inedite la passione per la musica dei The Cranberries spinge la band ad affrontare anche serate dedicate alla band irlandese.
Nel 2010 questa passione lo spinge ad iniziare l´esperienza di Tribute Band dei The Cranberries insieme alla cantante Cristina Paradisi.

Stefano Limonta
Bass

Stefano Limonta
Stefano Limonta nasce a Milano nel 1985.
Dopo 9 mesi in cui la madre recandosi al lavoro, gli faceva “ascoltare” le canzoni di Battisti con il mangianastri sul grembo. Cresce come un bambino piú o meno normale, frequenta l’asilo, durante il quale gli si tenta di far imparare a suonare la pianola con dei corsi della casio. La sua avventura musicale comincia abbastanza presto: piuttosto che parlare preferiva canticchiare le canzoni che sentiva dal giradischi di casa. Nel ´95 decide che è ora di imparare a suonare uno strumento: tirando una moneta decide che sarà la chitarra, una chitarra classica. Tempo dopo i suoi genitori gli regalano una chitarra acustica, e già lì è amore folle, poi una fender… e lo sposalizio con la musica è definitivo. Per diversi anni ha suonato in un gruppo nu metal, formatosi i primi anni del liceo: i Lymph; con loro condivise parecchie esperienze, tanta grinta oltre a un buon numero di concerti. Nell’anno 2006-2007 passa il provino per far parte della rock band del progetto “Musica in Bocconi”, volto a costruire una band di matrice pop-rock all’interno dell’università. Nel 2008 entra a far parte come chitarrista e corista dei The Lizards, gruppo attivo nel milanese, con cui riesce a suonare su vari palchi tra cui lo storico locale “Le Scimmie”. Ha curato la produzione e parte degli arrangiamenti della demo “Nero” registrata nel 2010.
Nel 2010 la band si trasforma in tributo ai Cranberries, sotto il nome di The Lizberries. Il suo ruolo nei Lizberries è ora bassista e corista, ma si occupa anche della programmazione delle basi. Non manca inoltre di far notare ai suoi compagni di gruppo quando un riff, una rullata o un suono stonino alle sue orecchie. E lo fa insistentemente. Attualmente porta avanti, con altri ragazzi, anche un tributo ai Muse denominato “amuse tribute band”. Decide, dopo tanti anni, di dedicarsi anche un po’ alle sue doti canore e dal 2012 segue un corso di canto presso Margherita Graczyk. Come la nostra cantante, Kry, porta avanti una vita artistica “parallela” fatta di pezzi attualmente riposti un un “cassetto virtuale” in attesa che si dia loro vita.

Mauro Casella
Drums

Mauro Casella
Inizia a suonare la batteria nel 2000, e appresi i primi rudimenti, subito collabora con gli amici, suonando nello scantinato di una zona industriale, iniziando dapprima con cover degli Oasis, passando poi a un genere decisamente più movimentato come il punk proponendo cover dei green day, nofx e millencolin con l’intento di sviluppare la velocità. Successivamente, grazie alle lezioni, col migliorare delle qualità tecniche ci si poteva permettere si sionare qualcosa di più complesso. Il primo gruppo ufficiale di cui entra a fare parte si chiama “Ivre Nuage” formatosi nel 2003 col quale partecipa a vari contest nella provincia di Milano, proponendo cover di 4 Non Blondes, Incubus, Cranberries, Red Hot Chili Peppers e Guns ‘n Roses. Ma nel 2005 il gruppo si scioglie, restando orfano di cantante e chitarrista, i membri rimanenti restano nel limbo per qualche mese, fino all’introduzione di altri 3 elementi, coi quali fondano i “Soqquadro” nuova voce, nuovi strumenti, nuove sonorità, la band si esibisce nei locali con un repertorio più incentrato sul rock italiano, come Negramaro, Ligabue, Litfiba e Timoria, ma senza trascurare i BIG come i Red Hot i Guns e anche i Metallica. Sforunatamente nel luglio del 2008 anche i vari membri dei Soqquadro prendono strade diverse, ma non passò molto tempo e nel novembre del 2008 si ha l’incontro con Cristina, Mattia e Stefano, già avviati col progetto “Lizards” proponendo pezzi inediti e varie cover come Anouk, Guano Apes, Sherly Crow e ovviamente Cranberries. Si crea subito una sintonia che ancora oggi mantiene solido il gruppo. Dal 2009 al 2010, Mauro ha vissuto in Australia per studi personali, non riguardanti la musica, ciò nonostante al suo ritorno, i memebri dei Lizards lo reintegrano nel gruppo. Da allora ci si concentra principalmente sul progetto “Lizberries” come tribute band dei Cranberries.

Separa dai commenti

Altri artisti correlati a questa categoria, da poter visionare e scegliere

  • 40092_147655871922945_6479502_n
    LUCA CARDETI Autodidatta con la chitarra dal 1972, poi con il pianoforte ...
  • 988_4235125216099_771022129_n
    CATTIVA Band Tributo Loredana Bertè CATTIVA Band nasce nel Settembre del ...
  • [RIGA][/RIGA] ACROBAT la tribute band degli U2 più apprezzata in ambito europeo ...
  • I QueenRocks nascono dalla passione di cinque ragazzi della Tuscia per ...
  • Alessia Ontheroad è un progetto musicale che nasce nel 2015 nella ...
Facebook

Artisti

MUSICA
  •   Cinque musicisti.....un solo obiettivo, tributare la mitica Band che negli anni '80 ha ...
  • 578015_419875471433111_1034686079_n
    I Rocket Monkeys nascono nel gennaio del 2007 a Perugia. Fin dalle sue ...
  • Giovane e talentuoso pianista e cantante, propone un repertorio vastissimo di musica da ...
SPETTACOLO
  • Ospite fisso della trasmissione tv "Frizzantissima". Spettacoli in locali e discoteche della Versilia. Collabora a ...
  • Tanti anni fa, tre ragazzi cominciano formazione e lavoro in tempi diversi e ...
  • Andrea, Lucia e Angelo formano la compagnia “I Chicchi d’Uva”nel 1998. Si incontrano frequentando ...
ROSTER
  • Forza, energia, entusiasmo, tecnica consolidata, superiore virtuosismo, e soprattutto una grande capacità di ...
  • Non ci sono più parcheggi, il nuovo video di Emanuele Bocci con la straordinaria partecipazione ...
  • Romano Pratesi
    Nato ad Agrigento , inizia a suonare il clarinetto all’età di 15 anni ...
MIX ARTISTI
  • La Compagnia nasce nel 2003, attiva nel territorio grossetano con la creazione di ...
  • La Compagnia teatrale Arts & Crafts nasce a Grosseto nel 2010 nell'intento di ...
  • bocci4
    Musicista poliedrico e versatile ha studiato canto, pianoforte, fisarmonica, percussioni. Negli anni si è ...